Questo sito contribuisce all'audience di Il Post

 
 

Meteo Giornale » Archivio » Meteo Nord America »

USA, il bilancio della tempesta Jonas è incredibile: NEVE a tonnellate

La tempesta "Jonas" verrà certamente ricordata a lungo. La ciclopica nevicata che ha imperversato sugli Stati Uniti nordorientali e centrali per circa 36 ore ha scaricato al suolo una quantità di neve incredibile. Vediamo alcuni esempi.

Su New York la stazione di Central Park ha fatto segnare 68 cm di neve. Dovrebbe trattarsi della seconda più grande nevicata di sempre seconda soltanto al febbraio 2006. I dati ufficiali ci dicono che nella cittadina di Harpers Ferry, nel West Virginia, i cm caduti erano 101! Su Washington alcuni residenti ripartono oltre 90 cm al suolo, mentre la stazione ufficiale dell'aeroporto di Dulles aveva un accumulo di 74 centimetri. La neve è caduta abbondante anche nel New Jersey: 75 cm su Whitehouse e 71 cm presso Newark.

A causa del maltempo sarebbero almeno 27 le vittime accertate. La maggior parte a causa di incidenti su strade ghiacciate tra Arkansas, Carolina del Nord, Kentucky, Tennessee e Virginia (14 vittime).

immagine 1 articolo 42191

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina