Questo sito contribuisce all'audience di Il Post

 
 

Meteo Giornale » Archivio » Analisi Indici Climatici »

Un VORTICE POLARE così forte non s'è mai visto: ecco l'andamento sino a oggi

In questi mesi non s'è fatto altro che parlare di Vortice Polare qui, Vortice Polare là, Vortice Polare compatto, Vortice Polare indistruttibile etc etc. Ma vi siete mai chiesti cos'ha di diverso dal passato? Beh, se ve lo siete domandati oggi vogliamo rispondervi.

Per dimostrarvi quanto sia forte - lo è tuttora - vi mostriamo un grafico del NOAA:

immagine 1 articolo 42165

La compattezza si manifesta con temperature a dir poco gelide e se si guarda il grafico scopriamo che rispetto al valore medio di temperatura (linea tratteggiata verde) a 30 hPa (oltre 20 km di quota) nella fascia compresa tra il 90° e il 60° parallelo vi sono scostamenti paurosi. La linea rossa rappresenta la progressione termica seguita negli ultimi mesi e si evince come in gennaio siano stati raggiunti livelli record (rispetto alla media 1979-2013), con temperature di quasi -80°C. Questo ci dà un'idea di quanto sia forte il Vortice Polare.

Vi ricordiamo che in presenza di un VP compatto come quest anno le correnti d'alta quota (Jet Stream) risultano tese, contratte, tipicamente zonali. Al contrario, con un VP debole è facile osservare ondulazioni più o meno pronunciate delle stesse correnti con inserimento d'aria calda verso nord e irruzioni fredde alle medie latitudini.

immagine 1 articolo 42165

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina