Questo sito contribuisce all'audience di Il Post

 
 

Meteo Giornale » Archivio » Buongiorno Italia »

Gelo al Nord, con sole. Piogge al Sud e adriatiche, ulteriori nevicate

QUADRO GENERALE: il tempo è ancora pesantemente condizionato dall'irruzione fredda dello scorso weekend. Appena al di là dell'Adriatico è presente un blocco d'aria gelida che, sfruttando l'imposizione anticiclonica a ovest, continua a far affluire freddi venti settentrionali tra le regioni orientali e del Mezzogiorno. Qui è lecito attendersi condizioni di variabilità con frequenti annuvolamenti che potranno dar luogo a delle precipitazioni. Le piogge saranno maggiormente probabili tra Calabria e Sicilia, ma inizialmente cadranno anche in Basilicata, Puglia e più occasionalmente in Campania. La quota neve si attesterà attorno ai 1000-1200 metri.

NEVE A QUOTE RELATIVAMENTE BASSE: in giornata transiteranno un po' di nuvole tra Marche, Abruzzo e Molise, con possibilità di deboli piogge sparse e nevicate in Appennino a partire dai 600-800 metri. Da non escludere la possibilità di deboli precipitazioni sparse in Sardegna. Infine il Nord. Qui splenderà il sole, nonostante ciò continuerà a far freddo anche durante il giorno. Al momento si segnalano fortissime gelate, coi termometri che localmente si mantengono - tuttora - al di sotto dei -5°C in svariate città Padane.

TENDENZA FINE SETTIMANA: confermiamo il miglioramento del fine settimana, ma non mancherà occasione per qualche altra precipitazione al Sud Italia - con neve sui monti oltre i 1200/1400 metri - e per il transito di una perturbazione atlantica lungo i versanti settentrionali alpini. Da segnalare un cospicuo aumento delle temperature a partire da ovest.

immagine 1 articolo 42122

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina