Questo sito contribuisce all'audience di Il Post

 
 

Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Italia »

Gran freddo al top, meteo ancora invernale in settimana: gelate, altra neve

METEO DA PIENO INVERNO - Siamo nel pieno dell'afflusso d'aria fredda che investe più direttamente le regioni adriatiche e meridionali dello Stivale, oltre alla Sicilia: è un episodio invernale incisivo, ma non certo eccezionale. Come abbiamo più volte messo in risalto, si tratta della prima vera ondata di neve e di freddo della stagione in un inverno che finora era risultato eccezionalmente il caldo. L'ondata di freddo si protrarrà ancora per alcuni giorni, poi andrà progressivamente a smorzarsi per l'avanzata d'aia più mite. C'erano le premesse perché potesse iniziare un lungo periodo invernale, ma sono state smentite le tendenze meteo che indicavano una ancor più massicca irruzione d'aria gelida nella prossima settimana. L'anticiclone tornerà verso il prossimo weekend, ma probabilmente in seguito l'inverno avrà ancora modo di dire la sua.

IL METEO DI DOMENICA 17 GENNAIO
Insisteranno condizioni di brutto tempo dalle Marche alla Puglia, sino a parte della Calabria e al nord della Sicilia. Confermiamo ulteriori nevicate a bassissima quota, localmente a tratti sin sulle coste marchigiane, abruzzesi, molisane e della Puglia settentrionale. Gli accumuli nevosi saranno abbondanti nelle colline appenniniche, soprattutto sull'immediato entroterra abruzzese e molisano, ma anche sul nord della Sicilia a quote superiori ai 400 metri e fino a quote ancor più basse verso fine giornata. Non escludiamo episodici sconfinamenti di neve sin sulla Romagna, anche sui litorali. Meteo decisamente migliore al Nord e sulle regioni tirreniche centro settentrionali, localmente instabile su coste orientali ed occidentali della Sardegna, ma con tendenza a miglioramento. Attese forti gelate un po' ovunque e venti che permarranno sostenuti settentrionali con mareggiate.

METEO D' INIZIO SETTIMANA
Lunedì gran freddo ovunque e parziale miglioramento, ma insisteranno nevicate a bassa quota lungo le regioni centro-meridionali adriatiche, localmente al Sud e sul nord della Sicilia. Bel tempo in Sardegna, Nord, tirreniche, ove avremo esteso estese forti gelate mattutine con temperature sottozero anche in molte località di pianura. Dalla sera peggiora in Sardegna, con piovaschi a partire dal sud-ovest dell'Isola e neve sui rilievi a partire dai 600-800 metri. Venti da nord ma in attenuazione, burrascosi ancora su Basso Adriatico e Ionio. Per martedì maltempo in Sardegna con piogge e neve al di sopra dei 1000 metri. Il fronte nuvoloso provocherà un peggioramento su altre limitate zone della Penisola, specie in Liguria, Piemonte e sulla Sicilia. Non escludiamo nevicate a bassa quota, anche in pianura sulla Val Padana occidentale. Nubi in aumento sulle Tirreniche.

immagine 1 articolo 42026

ULTERIORI TENDENZE
Evoluzione meteo incerta per la parte centrale della settimana, in quanto non è facilmente inquadrabile la rotta del minimo di bassa pressione atteso inizialmente sui mari occidentali italiani. Tuttavia in questa fase vi sarà un progressivo rialzo delle temperature che ci condurrà all'attenuazione dell'ondata di freddo. L'anticiclone è atteso in rimonta sull'Italia per il week-end, ma restano alcuni elementi d'incertezza per cui vi invitiamo a seguire tutti i prossimi approfondimenti sull'evoluzione meteo.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina