Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Perturbazione di giovedì, possibile neve a bassa quota: le zone colpite

A precedere l'irruzione artica, è atteso un peggioramento meteo di matrice ancora atlantica per la giornata di giovedì. La nuova perturbazione irromperà sulla scena pilotata da correnti umide occidentali, con le precipitazioni che interesseranno principalmente il Centro-Nord. Avremo quindi piogge ed anche la neve sui rilievi, ma localmente fino a bassa quota per aria fredda nei bassi strati.

La mappa in basso vuole evidenziare soprattutto le nevicate, che al Settentrione potrebbero portarsi fino a ridosso delle aree di pianura: la neve potrebbe scendere sul Basso Piemonte, ma qualche fiocco fino in pianura non è escluso, in forma coreografica, durante i fenomeni più intensi su Ovest Emilia, pavese, est Lombardia e lungo i fondivalle della fascia prealpina centro-orientale.

immagine 1 articolo 41930

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina