Questo sito contribuisce all'audience di Il Post

 
 

Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Lungo Termine »

Meteo, arriva il vero inverno sull'Italia! Gelo artico, attesa la neve

DALLA PRIMAVERA AL METEO INVERNALE - E' proprio il caso di dirlo, le temperature crolleranno presto in picchiata. Il raffreddamento in arrivo sarà percepito in modo eclatante per effetto del caldo anomalo degli ultimi giorni. Di per sé l'ondata di freddo e gelo non sarà certo eccezionale, ma comunque sarà il primo incisivo episodio di stampo invernale in una stagione che finora ha mostrato ben poco del suo lato freddo e nevoso. Ricordiamo che le temperature negli ultimi giorni hanno toccato picchi degni del mese d'aprile e adesso, entro il week-end, la colonnina di mercurio subirà un tracollo, in molte zone, anche d'oltre 15 gradi. Il cambio di passo dell'inverno si avvertirà soprattutto sulle regioni del Centro-Sud, ove il raffreddamento si accompagnerà anche all'instabilità: la neve potrebbe così spingersi fino a quote molto basse, specie lungo l'Adriatico.

SVOLTA METEO DOPO META' SETTIMANA - L'attenzione è inevitabilmente rivolta sul cambiamento meteo sempre più vicino: il dominio del flusso mite atlantico verrà infatti scalzato dall'intrusione delle correnti via via più fredde di matrice artica. Il momento chiave sarà fra giovedì e venerdì, quando avremo l'ultimo transito di un fronte atlantico, che peraltro potrebbe portare anche qualche fiocco di neve in pianura al Nord. Subito a seguire, un fronte d'aria fredda più incisivo si addosserà alle Alpi e poi dilagherà lungo l'intera Penisola, in preparazione di un week-end dal sapore pienamente invernale. Come detto, il freddo penetrerà ovunque attraverso le correnti da nord che innescheranno instabilità da intrusione artica soprattutto su Adriatiche, Sud ed Isole dove la neve scenderà anche a bassa quota. Più al riparo Nord e Tirreniche, con freddo secco.

immagine 1 articolo 41923 La tendenza meteo subito dopo metà gennaio, quando anche l'Italia verrà raggiunta dall'intrusione di un blocco d'aria artica. Il grosso del gelo si localizzerà sul Centro-Est Europa. Fonte www.meteogiornale.it/mappe

FREDDO ARTICO, QUANTO DURERA? TENDENZA - E' presumibile che l'ondata artica possa protrarre la sua influenza anche per buona parte della prossima settimana, sebbene in tal senso vi siano ancora delle incertezze che verificheremo meglio nei prossimi aggiornamenti. Tuttavia, gradualmente l'anticiclone da ovest dovrebbe invadere maggiormente il Mediterraneo subito dopo il 20 gennaio, garantendo quindi il ritorno a condizioni meteo ovunque più stabili. I massimi anticiclonici sul Centro Europa determineranno l'insistenza del flusso freddo dall'Est Europa verso l'Italia. C'è quindi la possibilità che il freddo possa durare, nel complesso, almeno una settimana. In questa fase, comunque, la prevalenza di bel tempo addolcirà il clima diurno, mentre avremo gran freddo e diffuse gelate intense notturne su gran parte d'Italia, fatta eccezione per le zone costiere.

CONCLUSIONI - L'inverno farà finalmente sentire decisamente la propria voce anche sull'Italia, come avevamo preannunciato con largo anticipo. Entriamo quindi nella fase clou della stagione, sebbene la terza decade del mese potrebbe vedere l'anticiclone tornare protagonista e quindi smorzare quel che rimarrà del grande freddo. Tuttavia, le tendenze meteo per fine mese risultano ancora ampiamente da confermare.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina