Meteo Giornale » Archivio » Meteo Europa »

Precipitano le temperature in Scandinavia, superata la soglia dei 40 gradi sotto zero!

Stanno precipitando proprio in queste ore le temperature nel nord scandinavo, finnico e russo. Le località più fredde sono scese sotto i -40°C.

In Norvegia, Cuovddatmohkki ha raggiunto -42°C e Karasjok -40,3°C.

In Svezia, Naimakka -41,5°C, Karesaundo e Nattavaara -40,5°C, Nikkaluokta e Nedre Soppero -40°C. Temperature in calo in queste ore, vedremo domattina le minime della notte.

In Russia, Verkhove Lotta -40°C. Vicinissima ai -40°C anche la Finlandia con i -38,9°C di Muonio.

Si tratta di zone che durante le più terribili ondate di gelo possono scendere anche sotto i 50 gradi sotto zero, ma il raggiungimento della soglia dei -40°C è significativa.

Freddissimo anche molto più a sud nelle maggiori città dell'area baltico-russa.

Helsinki ha avuto estremi di -23,9/-20,5°C, San Pietroburgo di -22,9/-18,3°C, Vilnius di -22,9/-12,2°C, Tallin di -19,6/-13,6°C. In Estonia si sono raggiunti -29,2°C a Johvi, ma la temperatura è in ulteriore discesa in queste ore, è probabile pertanto che venga oltrepassata la soglia dei -30°C in nottata.

Il gelo più intenso è previsto in spostamento nei prossimi giorni nella zona del nord degli Urali.

immagine 1 articolo 41820

Pubblicato da Massimo Aceti

Inizio Pagina