Questo sito contribuisce all'audience di Il Post

 
 

Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Italia »

Meteo Epifania con freddo e neve, nel weekend ancora maltempo

Il treno di perturbazioni atlantiche, che da qualche giorno sta investendo l'Italia ripristinando condizioni meteo climatiche più consone al periodo, sfocerà nell'arrivo d'aria più fredda proveniente dal nord Atlantico.

Il calo termico dell'Epifania si ripercuoterà maggiormente al Centro Sud e nelle due Isole Maggiori, con nevicate che sui rilievi si spingeranno localmente al di sotto dei 1000 metri. Nel fine settimana dominerà un quadro di variabilità ascrivibile a tese correnti occidentali. Sulle tirreniche potrebbero esserci altre piogge.

Il meteo per l'Epifania
Si prospetta una brutta giornata d'inverno su gran parte delle regioni centro meridionali e insulari. Prevediamo piogge anche consistenti, soprattutto lungo il Tirreno, ma come detto tornerà anche la neve sui principali rilievi. Si andrà dagli 800-1000 metri dell'Appennino settentrionale e della Sardegna, ai 1200-1400 metri dell'Appennino meridionale e della Sicilia. Al Nord tempo migliore, eccezion fatta per qualche nevicata sui confini alpini e lungo l'Appennino emiliano-romagnolo.

Seconda parte di settimana all'insegna della variabilità
Giovedì insisteranno nubi e qualche pioggia nelle regioni tirreniche, mentre il tempo sarà migliore nel resto d'Italia. Venerdì cambierà poco o nulla, mentre tra sabato e domenica potrebbero giungere altre 2 intense perturbazioni a partire dal Nord Italia.

Prospettive fredde per metà gennaio
Le ultime emissioni dei modelli matematici di previsione confermano, per metà gennaio, l'inizio di un periodo più freddo per la graduale influenza di masse d'aria fredda provenienti dall'Artico.

immagine 1 articolo 41804

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina