Questo sito contribuisce all'audience di Il Post

 
 

Meteo Giornale » Archivio » Buongiorno Italia »

Nebbie, freddo in arrivo. Maltempo al Centro Sud, piogge più intense su tirreniche

Perturbazione verso sud: l'ondata di maltempo che si è abbattuta al Centro Nord è scivolata sul Mezzogiorno. Le correnti da ovest continuano a traghettare sistemi nuvolosi sulle nostre regioni, ma come si evince dall'immagine satellitare al momento osserviamo maggiori annuvolamenti al Centro Sud e nelle due Isole Maggiori. Le piogge, irregolari, tenderanno a focalizzarsi sempre più tra le coste tirreniche meridionali, la Sicilia e il Canale di Sardegna.

Avanza aria fredda: il Vortice di Bassa Pressione britannico, responsabile del cambiamento meteo d'inizio anno, sta traslando leggermente a est. Alle sue spalle la pressione è in aumento, ciò provoca una maggiore ondulazione delle correnti che penetrano nel Mediterraneo e quindi una più spiccata componente d'aria fredda. La nuvolosità a "ciottoli", visibile a ridosso delle coste atlantiche francesi e iberiche, indica l'avanzata del fronte freddo.

Si rivedono le nebbie: il miglioramento che ha coinvolto il Nord Italia ha ripristinato dense nebbie in tutta la Val Padana centro occidentale. Vengono segnalati banchi di nebbia anche nelle aree vallive, fin sull'Appennino. Lungo il confine alpino continueranno le fioccate e la neve tornerà ad imbiancare copiosamente anche le montagne appenniniche proprio nel giorno dell'Epifania.

immagine 1 articolo 41801 Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Giornale.

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina