Meteo Giornale » Archivio » Focus Clima »

Luglio da record, è stato in Italia il più caldo da oltre 200 anni

Sono giunte le conferme ufficiali su una notizia che avevamo già ampiamente anticipato di recente: il luglio che si è da poco concluso è stato sul nostro Paese il più caldo di sempre da quando esistono le serie statistiche delle osservazioni strumentali, battendo largamente persino il luglio 2003 che deteneva il precedente primato. In base ai dati elaborati dall'ISAC-CNR, l'anomalia di luglio 2015 è stata di quasi +3.6°C sopra la media rispetto al periodo del trentennio di riferimento compreso fra il 1971 ed il 2000.

immagine 1 articolo 39490

L'anomalia da record è stata addirittura superiore di circa un grado rispetto a quella del luglio 2003, quando lo scarto dalla norma si fermò a +2.6°C. Nel complesso, il caldo assoluto del luglio 2015 è stato inferiore solo all'agosto del 2003, quando il caldo fu davvero mostruoso (vedi qui un confronto). Questa estate finora così calda sta contribuendo a portare molto in alto la media termica parziale dell'anno in corso, finora superiore al 2014 che ricordiamo risulta essere l'anno più caldo di sempre sull'Italia.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina