Il Post

 
 

Meteo Giornale » Archivio » Meteo Flash dal Mondo »

LIBANO sconvolto dal maltempo, neve arrivata fino a ridosso della costa

Il Libano è fra le nazioni del Vicino Oriente, affacciate sul Mediterraneo, che hanno fortemente risentito dell'eccezionale ondata di maltempo degli ultimi giorni che ha portato piogge e nevicate fino a quote molto basse, anche in molte altre zone vicine, fra cui la Siria ed Israele (neve anche a Gerusalemme). Quattro persone, tra le quali un neonato, sono state vittime delle inondazioni, mentre il mare in tempesta ha spazzato le zone litoranee.

La neve è stata la protagonista: un sottile strato bianco ha ricoperto mercoledì anche il castello crociato di Beaufort, circa 650-700 metri sopra il livello del mare. Neve è caduta anche nella città di Akkar, a 350 metri d'altezza, posta sull'estremo Nord, ma pare che la neve su livelli ancor più bassi appena più a sud, nella località costiera di Batroun. La foto sopra mostra la neve a Baalbek, città di elevato pregio storico all'interno nella zona orientale libanese.

immagine articolo 26029

Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina